cerca
tools   contattaci mappa del sito newsletter convertitore valuta
HOME | FIESOLE OGGI | INFO UTILI | GUIDA | PROMOZIONI | MAPPE | TOOLS

:. Per il tuo soggiorno
:. Calendario eventi
:. Info turistiche
:. Come arrivare

home / info utili / per il tuo soggiorno / documumenti necessari
 
Documenti necessari

IL VISTO
Il Visto d'ingresso, è il documento che ti autorizza ad entrare nel territorio italiano o nello spazio Schengen. Il Visto d'ingresso è rilasciato, anche per motivi esclusivamente turistici a coloro per i quali occorre comunque un Visto.
Il Visto è costituito da un adesivo applicato sul passaporto o su altro documento equivalente.
I Visti possono essere:
  • Breve durata per soggiorni inferiori ai 90 giorni (tipo C).
  • Lunga durata per soggiorni superiori ai 90 giorni (tipo D).
Inoltre i Visti possono:
  • Autorizzare l'ingresso in tutto lo spazio Schengen(VSU).
  • Autorizzare l'ingresso solo nel territorio italiano(VTL).
Obbligo di Visto
L'ingresso in Italia, anche per motivi esclusivamente turistici, è subordinato al rilascio da parte della Rappresentanza Diplomatica Italiana del Visto d'ingresso per coloro residenti nei seguenti paesi:

Nazione 1Nazione 2Nazione 3

Condizioni per ottenere il visto
Il rilascio dei visti è amministrato dal Ministero degli Affari Esteri attraverso le Rappresentanze Diplomatiche o Consolari Italiane nel mondo.
Per richiedere il Visto d'ingresso per l'Italia devi recarti presso la Rappresentanza Diplomatica o Consolare Italiana presso la quale ti verranno chieste le seguenti informazioni:
  1. Le proprie generalità e quelle dei familiari al seguito;
  2. Gli estremi del passaporto o di un altro documento riconosciuto equivalente allegandone copia;
  3. Il luogo dove sei diretto;
  4. La durata del tuo soggiorno;
  5. Le finalità del tuo viaggio;
  6. I mezzi di trasporto utilizzati;
  7. La disponibilità dei mezzi di sostentamento per la durata del tuo soggiorno;
  8. Le condizioni d'alloggio.
L'autorità diplomatica, valutata la domanda ed effettuati gli accertamenti necessari, anche ai fini della sicurezza, ti rilascerà un visto entro 90 giorni dalla richiesta.

PERMESSO DI SOGGIORNO, CHE COS'E'
Mentre il Visto è il documento attraverso il quale sei autorizzato a fare ingresso in Italia, il Permesso di Soggiorno ti autorizza a vivere legalmente in Italia per un periodo determinato. Dunque, entro 8 giorni lavorativi dal tuo arrivo in Italia dovrai recarti presso la Questura della provincia in cui abiti per richiedere il Permesso di Soggiorno che ti permetterà di vivere in Italia per un periodo uguale a quello scritto sul Visto.
P.S.
Chiunque presenti una richiesta di Permesso di Soggiorno o di Rinnovo sarà sottoposto a foto-segnalamento.

Durata
La durata del Permesso di Soggiorno è conforme al Visto rilasciato dalla Rappresentanza Consolare Italiana all'estero.
  • Visita, Affari o Turismo
    Il primo Permesso di Soggiorno se rilasciato per motivi di visita, affari o turismo non può essere superiore a 3 mesi;

  • Lavoro Stagionale
    Non può essere superiore a 9 mesi.


  • Lavoro Subordinato a tempo determinato
    Non può essere superiore a 12 mesi.


  • Lavoro Subordinato a tempo indeterminato
    Non può essere superiore a 24 mesi.
Richiedere il Permesso
Per la richiesta del primo permesso di soggiorno potrai utilizzare il modulo fornito dalla Questura.

Assistenza Sanitaria
Quando ritirerai il Permesso di Soggiorno, dovrai dimostrare alla Questura di esserti iscritto al Servizio Sanitario Nazionale o di aver acquistato un'assicurazione sanitaria valida in Italia. Per saperne di più: Assistenza Sanitaria

RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO

In generale
La richiesta per il rinnovo del Permesso di soggiorno devi avviarla almeno 30 giorni dalla data di scadenza. Il nuovo permesso di soggiorno solo al primo rinnovo, avrà una durata pari al doppio di quella del primo rilascio.

Lavoro subordinato a tempo determinato
Almeno 90 giorni prima dalla data di scadenza.

Lavoro subordinato a tempo indeterminato
Almeno 60 giorni prima della scadenza.

Turismo e Soggiorno di breve durata
Per coloro che sono entrati in Italia senza Visto, per Turismo o con un Visto di breve durata il rinnovo del permesso di soggiornare oltre i 90 giorni è legato solo alla esistenza di gravi motivi.

Salute
La ricevuta della richiesta di rinnovo del Permesso di soggiorno devi esibirla all'Azienda Sanitaria Locale al fine di poter continuare ad usufruire dei servizi sanitari. Anche per il rinnovo del permesso di soggiorno dovrai compilare la scheda fornita dalla Questura.

Condizioni
Al modulo lo straniero dovrà allegare:
  1. N. 4 fotografie formato tessera
  2. Copia del passaporto o altro documento equivalente
  3. La documentazione attestante la propria disponibilità economica
  4. La documentazione che spieghi il soggiorno dello straniero ed il tempo richiesto.
La disponibilità di un reddito può essere eventualmente accertata sulla base di una tua dichiarazione alla richiesta di rinnovo del Permesso.
Entro 20 giorni dalla richiesta, il Questore provvederà al rinnovo o ad una eventuale conversione del permesso di soggiorno.
Se hai interrotto il tuo soggiorno in Italia per un periodo continuativo di oltre 6 mesi, e se sei titolare di un permesso di soggiorno di durata biennale o sei stato fuori dal Territorio Nazionale per un periodo continuativo superiore alla metà del periodo di validità del permesso di soggiorno, non potrai più ottenere il rinnovo del Permesso salvo che dimostri che la tua assenza dall'Italia sia dovuta o al compimento di obblighi militari nel Paese di origine o a documentati gravi motivi che hanno ostacolato il tuo ritorno in Italia.
MAPPA DEL SITO | CONTATTACI | CREDITS | VIVERE IN ITALIA