cerca
tools   contattaci mappa del sito newsletter convertitore valuta
HOME | FIESOLE OGGI | INFO UTILI | GUIDA | PROMOZIONI | MAPPE | TOOLS

:. Galleria fotografica
:. Calendario eventi
:. Comunicati stampa
:. Mappa generale

FIESOLE OGGI Vi permette di scoprire Fiesole attraverso la galleria fotografica, di accedere al calendario di tutti gli eventi programmati, nonché fornisce tutte i comunicati di interesse del turista ed una mappa utile per visitare e sapersi muovere al meglio a Fiesole.
home / fiesole oggi / comunicati stampa
 
02/03/05
UNO SPECIALE DI "FOGLI DI FIESOLE"
TUTTO SUL BILANCIO 2005

Arriverà nelle case di tutti i fiesolani nei prossimi giorni il numero speciale di "Fogli di Fiesole" tutto incentrato sul bilancio e sulla suddivisione delle risorse. Otto pagine in cui si spiega la situazione finanziaria del Comune di Fiesole e si elencano, settore per settore, i progetti che verranno attuati nel corso del 2005. L'indice della pubblicazione prevede un quadro generale di spese ed entrate, e poi la spiegazione delle politiche per ambiente, urbanistica, lavori pubblici, mobilità, sport, politiche sociali, scuola e formazione, sicurezza, protezione civile, turismo e attività produttive, cultura, grandi eventi estivi e comunicazione.


02/03/05

GIOVANI: DUE SITI WEB E IL PROGETTO "YOUTH OASIS"
Da qualche giorno sono attivi, sul sito web comunale, due "sottositi" interamente dedicati ai Centri Giovani di Compiobbi e Pian del Mugnone. Qui si possono trovare tutte le informazioni sul funzionamento dei centri, sulle attività e su tutte le iniziative in corso e in progetto. Gli indirizzi sono www.comune.fiesole.fi.it/centroincontri ewww.comune.fiesole.fi.it/centrogiovani. Importante è anche il progetto "Youth Oasis", nato dall'idea che da sempre la musica e la creatività non hanno confini e possono rappresentare quel trampolino che fa superare le barriere e le differenze fra i popoli. Il progetto è gestito dal consorzio Co&So (Cooperativa Silver) e dall'Associazione Medina, in collaborazione con gli Assessorati alle Politiche giovanili dei Comuni di Fiesole, Sesto Fiorentino e Calenzano. Al progetto, che prende spunto da "Oasis", il festival della creatività giovanile promosso in questi anni a Calenzano, Sesto Fiorentino e Fiesole da Co&So, partecipano partner sia italiani che stranieri, come l'associazione Medina, l'Ibdaa Cultural Center di Betlemme, che lavora da anni con i ragazzi palestinesi del campo profughi, e l'Association for Arab Youth, associazione di Haifa attiva con i giovani israeliani. "Youth Oasis" si propone di realizzare due festival giovanili, uno a Betlemme fra marzo e aprile e uno a Calenzano nel mese di giugno. Qui, oltre ai giovani del territorio, si esibiranno le ragazze e i ragazzi palestinesi e israeliani che hanno partecipato al progetto, tutti fra i 15 e i 20 anni, che presenteranno uno spettacolo di danza e uno di teatro. Inoltre sarà allestita una mostra di arti varie con i lavori dei giovani di tutti e tre i paesi, esposta anche al festival di Betlemme ed un seminario sui temi della partecipazione giovanile. Durante il festival di giugno, che durerà una settimana, i giovani palestinesi e israeliani verranno ospitati presso le famiglie dei ragazzi dei Centri Giovani del territorio di Compiobbi. Ma non è finita qui: l'incontro e l'integrazione passano anche dalla rete, e per questo "Youth Oasis" realizzerà anche un sito in due lingue, italiano e inglese, che vuole essere una sorta di banca dati sulla creatività giovanile, nel quale si troveranno tutte le informazioni sul progetto.


17/02/05

"MAI DIRE VECCHIO", PARTONO GLI INCONTRI POMERIDIANI
Partono alla fine di febbraio gli incontri pomeridiani organizzati all'interno del progetto "Mai Dire Vecchio", lo Sportello Informativo Anziani già attivo da un paio di anni anche a Fiesole. Gli incontri sono a tema e hanno una durata di circa due ore. Vediamo il calendario. A febbraio viene proposto "Informafisco", con Massimo Tarchi, responsabile CAF Italia, in collaborazione con il servizio Assistenza Sociale del Comune di Fiesole. Si parlerà di pensioni e novità fiscali del 2005. Appuntamento giovedì 24 febbraio al Circolo Arci del Girone (via Aretina, 24) dalle 15.00 alle 17.00 e venerdì 25 febbraio al Circolo Arci di Pian del Mugnone (via Faentina, 73), sempre dalle 15.00 alle 17.00. Il tema di marzo è "Ridere... fa salute", con la Maria Giovanna Lunghi e Barbara Misson: ridere fa molto bene alla salute sia fisica che psicologica, una bella risata è molto più efficace di molti antibiotici, ha un effetto curativo per diverse parti importanti del nostro corpo e crea un aumento di anticorpi. L'incontro cercherà di metter di buon umore gli anziani facendoli ridere attraverso giochi, racconti e piccoli esercizi teatrali. Appuntamento lunedì 14 marzo a Fiesole, nella Cappella della Misericordia (via Marini, 7), dalle 15.00 alle 17.00 e lunedì 21 marzo al Circolo Arci delle Caldine (via Faentina, 174), dalle 15.00 alle 17.00. E ancora due incontri sul tema "Sulle ali del tempo passato : viaggiando con i ricordi", con Maria Giovanna Lunghi e Barbara Misson, coadiuvate da Berlinghiero Buonarroti e Franco Colvagi: memoria e ricordi da far emergere attraverso fotografie, oggetti e letture. Appuntamento giovedì 21 aprile al Circolo Arci di Compiobbi (via della Stazione, 1), dalle 15.00 alle 17.00 e poi ancora lunedì 2 maggio a Fiesole, nella Cappella della Misericordia (via Marini, 7), dalle 15.00 alle 17.00. Mercoledì 27 aprile al Circolo Arci del Girone, dalle 15.00 alle 17.00, si parlerà della Pet Therapy, una nuova metodologia per la terza età,che prevede l'uso co - terapeutico degli animali per il recupero e il mantenimento della salute umana attraverso il rapporto interpersonale tra persona e animale, con un incontro a cura della Associazione Antropozoa. Il giorno dopo, giovedì 28 aprile, a Compiobbi, nella sede della Misericordia (piazza Etrusca), dalle 15.00 alle 17.00, "Ginnastica dolce e Alimentazione", con Michela Marchi e la dietista Osanna Roselli: consigli per mantenersi in salute con un po' di movimento e una buona alimentazione. A tutti questi incontri si aggiungono gli spettacoli della "Banca dell'Esperienza", intitolati "Sul filo dei ricordi…canti e versi in libertà", in programma venerdì 11 Marzo a Fiesole, nella Cappella della Misericordia (via Marini, 7), alle 21.00, venerdì 8 Aprile al Circolo Arci delle Caldine, alle 21.00 e infine venerdì 6 Maggio al Circolo Arci del Girone, sempre alle 21.00, ovviamente a ingresso gratuito.


15/02/05

ALLA BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO FIESOLE SI PRESENTA
Ottimo successo e grande attenzione per le iniziative del Comune di Fiesole, che per la prima volta è stato presente alla Borsa Internazionale del Turismo, l'annuale importantissima rassegna di settore, che si sta tenendo a Milano. Alla fiera sono state portate alcune delle più importanti iniziative fiesolane per il turismo, e i dati di una ricerca sul turismo a Fiesole nel periodo natalizio fatta da Marco Gamannossi per la Facoltà di Economia di Firenze e il Centro di Statistica Aziendale. A Milano l'Assessore Paolo Becattini, trovando un'audience interessata, ha raccontato i progetti per il turismo fiesolano, e in particolare la "Offerta Fiesole", indirizzata sia al turista che a tutta l'area metropolitana fiorentina, con situazioni speciali e offerte particolari e la "Carta Fiesole", che offrirà servizi culturali, musei, mostre coniugandoli con offerte e sconti nei negozi di Fiesole. "La nostra ottica - ha spiegato l'Assessore - deve prevedere due direzioni: la creazione dei presupposti per l'attrazione e la promozione di un turismo consapevole, sempre più strettamente e direttamente legato alla cultura, e la socializzazione di questo in un complessivo progetto locale di sviluppo nel quale l'intera comunità, in ogni suo aspetto e in modi diversi, sia fortemente coinvolta". "Crediamo sia venuto il momento - ha proseguito Becattini - di puntare in maniera energica e moderna su un nuovo approccio alla politica turistica, sfruttando soprattutto le nuove strategie di comunicazione. Un turismo che adesso dispone di diverse alternative ricettive, grazie alla crescita dei Bed & Breakfast e al miglioramento delle strutture alberghiere nei diversi livelli di offerta, facilita in questo compito e pone le premesse per ben lavorare in questo ambito". Ma le novità non si fermano qui, come ha spiegato il responsabile del turismo: "La stessa attività commerciale deve trovare una sua dimensione fiesolana, recuperando anche le antiche tradizioni dell'artigianato, e in questo senso il Comune deve investire con proposte innovative, in sinergia con le altre istituzioni (Regione e Provincia), su un prodotto turistico Fiesole, non soltanto valorizzando i beni e le offerte culturali, ma anche ad esempio favorendo l'attività convegnistica. La scelta per il turismo che abbiamo deciso di adottare riguarda soprattutto la possibilità di qualificare la strutture ricettive e i servizi senza incidere sulla qualità del paesaggio, risorsa primaria accanto ai beni culturali del territorio fiesolano. Organizzeremo nuove occasioni di conoscenza per realtà come il Parco di Montececeri, la Fonte Sotterra, i giardini, le ville, lo straordinario patrimonio viario che attraversa le colline fiesolane immerso nel paesaggio. E ancora un altro patrimonio del territorio che può avere una importante ricaduta anche nel campo turistico: le Fondazioni, gli Istituti Culturali, le Università, enti che si trovano quasi sempre in spazi di indiscutibile bellezza e fascino, e che dovrebbero essere aperti e inseriti nel pacchetto delle offerte al turismo".


14/02/05

"GIRONE JAZZ", I NUOVI APPUNTAMENTI

Prosegue nella frazione fiesolana della Valle dell'Arno la rassegna "Girone Jazz", organizzata dal Circolo Ricreativo Il Girone (Via Aretina, 24 - tel. 055/6505188) grazie alla direzione artistica di Gabriele Mastroianni e Augusto Benvenuti e patrocinata dal Comune di Fiesole. I concerti, gratuiti, si tengono tutti alle 22.00, nella sala del Circolo, e saranno preceduti da cene "a tema", legate alla musica della serata (prenotazioni al circolo, costo 20 euro). Prossimo appuntamento: mercoledì 16 febbraio, con il Pervee Durante Trio. Di seguito il programma dei concerti successivi: mercoledì 16 marzo Titta Nesti Quartet, martedì 5 aprile Melodius Tonk Trio, mercoledì 27 aprile Barbara Martini Soul Music Group, mercoledì 4 maggio Bob' Musik Organ Trio, sabato 28 maggio Musikeria, sabato 4 giugno Funkaltro Trio.


17/01/05

PIAZZA MINO E PIAZZA DEL MERCATO, PRESENTATI I PROGETTI
Sono intervenute quasi duecento persone all'Assemblea pubblica di giovedì scorso, 13 gennaio, organizzata dal Sindaco Incatasciato per presentare ai cittadini i due nuovi progetti sulle due Piazze del centro storico: Piazza Mino e Piazza del Mercato. Accanto al Sindaco sono intervenuti l'Arch. Maurizio De Vita - sul progetto di Variante relativo a Piazza Mino - e il Professor Blasi che ha invece curato una bozza preliminare per la sistemazione e riqualificazione di Piazza del Mercato. Per piazza Mino sia il Sindaco e l'Arch. De Vita hanno illustrato come gli straordinari ritrovamenti archeologici dell'estate scorsa, relativi ad un tratto di strada romana ben conservata, verranno valorizzati e inseriti all'interno dell'edificio che verrà realizzato a monte della Piazza, che a questo punto conterrà il nuovo front office del Comune e uno spazio museale ed espositivo in corrispondenza appunto dell'antico basolato romano. Verrà inoltre realizzata una nuova entrata in cristallo che permetterà di accedere ai nuovi Uffici comunali. Molte le domande su Piazza Mino, in particolare relative al muro che dividerà la piazza dalla provinciale e all'eventualità di proporre una balaustra, ma anche sugli usi futuri della piazza rinnovata e sulla sistemazione di panchine e arredo urbano. Su tutti questi elementi il Sindaco si è detto disponibile ad accogliere i suggerimenti dei cittadini e le proposte che meglio potranno integrarsi col progetto dell'Amministrazione. La stessa disponibilità ad ascoltare proposte e richieste, in un ottica di progetto partecipato, è stata data nel progetto preliminare di Piazza del Mercato, nel quale verranno salvati i posti auto, ma si procederà ad un riordino degli spazi, ad una nuova piantumazione di alberi e alla realizzazione di un percorso pedonale di fianco all'Auditorium, assieme al restauro dei tratti ottocenteschi come le rampe del "Maiorfi". Sui tempi, infine, è stato annunciato come dall'inizio della prossima primavera saranno completati i lavori sul lato commerciale della piazza e poi dal prossimo autunno inizieranno quelli di fianco alla cattedrale. I progetti sia di Piazza Mino che dell'Auditorium saranno conclusi, come previsto, nell'estate del 2006. I progetti delle due Piazze, inoltre, saranno esposti dalle prossime settimane ai cittadini.


FIESOLE COLLEZIONI 2005
DA GENNAIO A OTTOBRE, LE MOSTRE DI FIESOLE
Il Comune di Fiesole e Fiesole Musei organizzano un importante ciclo di mostre, che si terranno nella Sala Costantini del Museo Archeologico, all'interno dello stesso Museo, nella Chiesa di Sant'Ansano e nella Basilica di Sant'Alessandro. Fino a novembre scultura, ceramica, pittura, grafica, disegno, per un panorama nuovo e interessantissimo sull'arte contemporanea. Un programma intenso, con un calendario fittissimo che ci porterà fino a novembre. A Fiesole, in attesa della ristrutturazione della Palazzina Mangani, luogo principe delle esposizioni nel territorio metropolitano, si tornano a proporre mostre, alcune anche molto importanti, per offrire a fiesolani e turisti un panorama originale sull'arte contemporanea. Un vero e proprio "evento" sarà la mostra di Matteo Pericoli, una delle firme giovani più interessanti della grafica internazionale, in programma da aprile a luglio alla Basilica di Sant'Alessandro. Altra importantissima mostra quella di Giampaolo Talani, autore fra l'altro della stampa che come tradizione verrà donata a tutte le donne fiesolane in occasione dell'8 marzo, la cui personale è prevista alla Sala Costantini del Museo Archeologico nel mese di marzo (con una appendice anche alla Chiesa di Sant'Ansano). Ma assolutamente da non perdere sono anche le esposizioni di tutti gli altri artisti, Riccardo Nannini, Daniele Schmiedt, Onofrio Pepe, Yang Se-Hun, Enzo Butera Alberto Cirà e Marcello Fantoni, chiamati per il ciclo "Ceramica e Scultura" curato da Stefano De Rosa. Il progetto si avvale della collaborazione del Consiglio Regionale della Toscana, della Diocesi di Fiesole, di Polistampa e della Axa Art Assicurazioni.
Sabato 5 febbraio, alle 17.00, inaugura la mostra di Riccardo Nannini dal titolo Animo di Ricerca, realizzata in collaborazione con la Galleria Tornabuoni. La mostra, ripercorrendo gli ultimi quindici anni di produzione artistica, ne traccia un profilo di continuo studio ed evoluzione. Attraverso il recupero e l'accostamento di elementi architettonici ed oggetti di uso comune, Nannini insegue il concetto di "simbolo" dove ogni oggetto frutto dell'artificio umano diventa "rappresentativo del nostro vivere, della nostra civiltà ed ingegno". Ne emerge una scultura pulsante di rimembranze, pensieri, riflessioni, per mezzo delle quali Nannini svolge un'indagine sull'uomo e sul suo divenire attraverso i secoli. La mostra rimarrà aperta fino a mercoledì 23 febbraio con orario 10.00-17.00, tutti i giorni escluso il martedì. Ingresso gratuito.


LAVORI ALLE STRUTTURE

Auditorium
L'inizio dei lavori è previsto entro il 2003 e l'ultimazione è prevista dopo due anni.

Museo Bandini
A causa di lavori di ristrutturazione e adeguamento degli impianti, il Museo Bandini è temporaneamente chiuso. Apertura prevista verso aprile-maggio

Visita guidata al Museo Bandini
I laboratori e le visite, condotti da operatori didattici specializzati, sono rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. Per prenotare è necessario telefonare allo 055 59477 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30. La prenotazione va confermata via fax al n. 055 59080 entro due giorni specificando la scuola di appartenenza della classe, l'ordine, il grado e il numero degli alunni e degli accompagnatori, il tema scelto, l'ora e il giorno concordati, il nominativo di un insegnante e un numero telefonico di riferimento. L'eventuale disdetta va inviata tramite fax (055 59080) almeno tre giorni prima della data concordata. L'ingresso per le classi della scuola dell'obbligo è di € 2,50 a alunno; per le classi superiori l'ingresso è di € 4,50 per ogni alunno, gratuito per tre accompagnatori. Le attività didattiche sono gratuite fino ad esaurimento della disponibilità del finanziamento. >br> Il Museo è aperto: Dal 1 ottobre al 25 dalle 9,30 alle 17,30 Dal 26 ottobre al 29 febbraio dalle 9.30 alle 16.30 Dal 1 marzo al 27 marzo dalle 9.30 alle 17.30 Dal 28 marzo al 1 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 18.30 Dal 1 novembre al 1 marzo il Museo è chiuso il martedì.

Badia fiesolana
Chiusa per lavori di ristrutturazione
MAPPA DEL SITO | CONTATTACI | CREDITS | STRANIERI IN ITALIA